Smart Phon

una telefonata di Cristiano Gabrielli

Pronto? Ciao bellissim@!

Why fai?

Si si stobbene! Tucomestai? No, guarda, non é una cosa seria.

Maddai, il mio pubblico mi conosce bene.

No non é che é per questo che mi evita meglio.

No, no, non ho intenzione di occupare le piazze delle cittá con memi immortalati su snelli parallelepipedi di acciaio corten.

No, manco gonfiabili.

No, non voglio montare cartelli stradali abusivi per promuovere situazionisticamente la situazione.

Eh, si certo, ad essere un altro potrebbe essere un’idea ideale.

Eh…se si trovasse un critico compiacente ed una amministrazione deficente, magari si.

Ecco su scherno gigante proiettato HD in 3D! Si, perD!

The Meme Experience!

Allargando la street art!

Vincitore di tre Premi: 7455c, 542c nonché 298c!

Si certo che so’ Pantone, bbrav@ c!

Peró so’ tipi de Celeste, nno de marone (ma forse chai raggione tea)!

Ed il pubblico a decretare il tronfio trionfo: gggeniale!!!

App patriots to arms!!

Si gggeniale: li proiettiamo, li plottiamo, li listelliamo, li stalliamo, li rendiamo grazia.

Con render, in render, per render!

Si, é proprio vero: l’Arte non serve farla, basta diffonderla!

Dimmi, dimmi: intanto mangio un sushi roll on the rocks mentre preparo il merd-board su P(r)interest con il paint ground per poi attivare il foundrising e startappizzare il brand.

Il resto lo sto schizzando dappertutto, in piena mindfulness.

Si si, ma non ti preoccupare, non sporca mica tanto, é creativitá bioillogica: polli(ci) felici e che siano uccisi eticamente, perdio!

Ma che é domani? No, non posso.

Devo andare in Galleria a proporre una serie doppiozero, per ciliaci masochisti nani con cilicio: un metro e cinquanta per un metro e cinquanta per zerotrentacinque.

Pagabili dall’autodetrattore a vista del portatore, solo se sano.

Si, mi danno gli askari on demand, stavolta me la portano anche a Milano: sapessi come é strano!

Non lo so, magari vado poi, si, col F(r)eccia Rossa é un attimo.

Si, infatti é meglio, ho cambiato genere.

Cosí posso partecipare a tutti i concorsi e ricorsi a lungo rincorsi, alle resilienze, alle residenze, alle presidenze, ai portierati, alle collettive scollacciate, ai quadri da un metro per un metro, ai metri quadri e pure ai tondi in caso di restyling friendly.

Tutti lavori belli patinati smaltati, laccati e leccati con vernice da carrozziere.

Anche se non é tutta (pinin)farina del mio sacco…

Si, non preoccuparti, ci penso io, al mio io.

Si, si ci mettiamo d’accordo, bellissimo.

Felicitá: é un bicchiere di vino, con un selfino, ad un eventino.

Scuola groupica, si si assolutamente peripatetica,

No non ho ricominciato mica a bere.

No ringraziandoiddio fumo ancora.

No, sto in Messico te l’ho detto, la mia non posso proprio farla passare come arte cubana.

Si lo so che adesso si vende meglio quella.

L’inaugurazione? La presentazione? La Ve(r)nice? Il finis Age?

Si si, certo che ci sono stato, non mi é tanto piaciuto peró ci sono stato: solo per restare connesso.

Invece come sempre ho finito per perdere il nesso.

Si, mi é restata come al solito solo la camicia scomoda.

Nesso, non fesso.

Ah ho capito, d’accordo, certo é disturbato.

Ah stai sul Raccordo, in fila per vedere i murales e intanto giri un video sulla caduta dei viado(tto)s?

Disturbante!

Si si c’era anche lei, lui, l’altro: io intanto ci facevo e basta.

La prossima volta dovró incontrare le Puss(y Riots) in Boots: le vedo alla Biennale Carabas!

Le Femen ci saranno sicuramente, ma solo in nome della Patatafisica.

No, no, lo sai, non sono affatto maschilista: sarei il primo della lista trista.

Anche se non sarebbe male, per una volta, entrare per primo.

Non sai niente invece: il mio nuovo Curatore anglofono mi ha guarito con l’egopuntura.

Mi consiglia di fare un giro sui social, per fare flannelly (oh, Connor!!) ed ispirarsi, fare trend, swapping, ESPirarsi, aggiornare il portfolio, rollare l’in folio, sdilinkuirsi.

For new adventures frou frou for you!

Ma che non lo sai? Non c’eri al kick off con sneak preview al Bar Thes?

Lo spin (off) doctor nel suo spoiler é stato icastico e pure un po’ stocastico.

Dopo il bricoleur ci si evolve verso il bricolear.

Finnegan’s Fake!! Legendado.

A(v)venire: nuove tendenze tendenziose, orrori formativi, sarcofagie leziose.

Si, in un certo senso é proprio finger food.

Si, domani ho la tips academy, sulla creativitá neonatale-spermatico-gametica.

Si si, é riservata agli under (pressure).

No, io come senior guest artist faccio solo una Coconferenza (Chanel) in streaming, se mi regge l’hangout.

Lap(pando al)top la filter bubble: great feel(lazio)!

Vabbé no, niente soldi, peró vuoi mettere un bello stipendio Emo zionale?

Giá sai: il tipo di intelligenza va da Sé…e quanti bei commenti!

Beautiful! Wonderful! Badass lines! Disruptive! Inspiring! Creative!

L’affermazione che precede é falsa, quella che segue lecca il culo anche ai passeri.

No no, io non lo faccio mica: alla terza scrollata é giá onanismo.

Davvero? Si ho visto.

Iperrealismi pedissequi sesquipedali e pedestri: la sfida alla photoshoppografia ia ia ho talento.

Quindi proctografia, ineziandio etnografia, finally pettografia: animalini, gattini, cagnolini, agnellini, veghini (ufo rebelot ufo rebelot).

Ergo b-rutti olei oleosi, informali informati sui giá fatti.

Tremilaseicentosessantasettesimo aquarello astratto: ratto stellare.

Urania archistar, ultima Thole, Galactic Cucumber Associated, cubismi giotteschi, futurismi, cupcakismi, cake inni e rinfreschi.

Altro sushi, se ci riesci.

Zen(g), Z(h)en, Zhang (Tumb Tumb).

Murakami, Haruki & Takeshi, a Dubai on the beach: si, lo so, é una autofugucitazione.

Surrenalismi, bad painting ben zuccherata, 3d printing: massimo imprinting!

Una mappata di mapping per mappine: mesh colata, non agitata.

Performance preformata: ave Marina, benedetto il frutto del Tao seno, anche se é arrivato laggiú.

Durata: sette ore e quaranta, mastoplastica compresa.

Zen(zero), curcuma, acido follico, amido di my Spen, Mylady Gaga: urea oppure Oreo pro nobis.

Fecalomania bronzeo marmorea, angeli, pastorelli, leaderelli, modellini di modelloni Z-brush, mica la formica!

Marvel(lous) still style.

Donne forti libere consapevoli in bikeini: a’ Tomica!

Uomini star bucks gggeni visionari (dandyssimi, memsahib!) col broncio al brunch: de jeunesse sur l’herpes zoroaster.

Orsoni Wellsoni, occhioni riflessoni, adesso occhialoni, sorrisoni assertivoni, contrastoni vividoni.

Che cool: che barba! Hipster of course!

Passeggini con assaggini tra paesaggini formaggini con apericena in crostaceria in.

Suprematismo tantrico, astrattismo lirico: che gelide manine!!

La Fata Confetto fará tornare tutti bambini e ti aggiusterá tutti i dentini.

Si, proprio con i chiodini!

Scarabocchi, illustratorismi, infoiagrafie e proattivografie.

Si, mi inculco il digitale.

Anche la digitale, non temere!

No non partecipo alla selezione priva di selezione: paga al metro quadro, dipingi con le dita, con i piedi, con la natica, col prepuzio.

Kosher Fiat!

La morte, naturalmente a Venezia.

La critica gggiovane moglie del marito gggiovane (critico? Si! Ma é una litote in litografia).

Magia, magia, per piccina che tu sia: siam tre piccoli Sciá-Manin.

A Chicago, a Baden Baden, ad Atene (a’ten a capital a’ Grecia? Ancora si) ad Abbiategrasso: si Documenta.

Artist Berlin/New York based per infima altezza, diviso due.

Pro domo Vimeo Patacca Dromea: antropopologia.

No, non sono affatto invidioso.

Disegna pallini, unisci i puntini, vaffanKoons, dies Hirst, lo ha detto Illa, lo ha fatto Illo illo tempore.

Opera (Óm ni ahh) armonica, liberatoria, (ce ne siamo finalmente liberati!) investitoria, provocatoria, collettivizzata.

Solo clienti abituali: adesso escort, poi dopo porno subito.

Promografia: sei cosí tattile che ti arrufferei tutt@, spingitoi@!

L’iceberg cognitivo mostra alle masse tutta la sua massa: piú si é sommersi dal liquame, meno si é salvati dal sacro ozio.

Verrá la morchia, ed avrá i tuoi occhi.

No, no, non ce l’ho con te.

No, non posso, ho da fare.

In compenso ti ricompenso se ti ammazzi di libero tempo libero in libero stato, mentre ti costruisci la tua libera chiesa: falla un po’ come ti appare.

Francesco? Noooo, Robbberto!!!.

Dal vangelo secondo zebedeo, il sinistro.

Si lo so, branchi di pecore col boccaglio (é uno stage senza sexgate, antibiotico naturale, antistalking) fanno snorkeling intorno al leader di turno.

Se fai home working vinci un dodicesimo uomo, in campo fisico, casuale o casual, se ancora ti guarda per caso, mentre ti aggiri sempre in ciabatte per casa.

Adesso che gli struzzi volano, le aquile sopravvivono solo su un paio di bandiere: eppure ancora scacazzano tutti gli storni.

La carta igenica é il territorio.

Nel nome del Padre, raccomandato adesso dal Figlio, assente giustificato lo Spirito Santo.

Il Sistema Periodico é periodico, quindi si aggiorna quasi settimanalmente.

Consigliato per te, conigliato per tutti.

In Salmí maggiore, in fa schifo minore.

Hai attaccato al tuo muro le figurine Pannini?

Gender art per accontentare le quote prive di quota? Femminile, Bisessuale, Ibrida?

No, guarda, io sono giá oltre, verso i Monotremi.

Risciacquatura di tutti i sessanta per settanta diviso ottanta (radice dei novanta): l’Era dell’Acqua io.

Da buttare col bambino, cosí diventa naturalmente interiore.

No, no, si: l’azione é pedante, ma non é una cosa seria.

Oppure si: ma anche no.

Si, si certo cosí in un claim sarebbe piú free, si si, te lo cutto di brutto.

Elementare: poi te lo Whattson!

Vabbé vabbé, adesso vado a fare una doccia, ci vediamo presto, dai!

Bacioni bellissim@! Si si si, un abbraccione anche a te!

Mi asciugo i (pochi) capelli, con il mio smart phon.

Amem.

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión /  Cambiar )

Google photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google. Cerrar sesión /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión /  Cambiar )

Conectando a %s